Lunedì 13 giugno dalle 11 alle 13 in streaming, appuntamento con l’atto conclusivo di O.R.A. – Open Road Alliance, il progetto di Fondazione Unipolis e Cittadinanzattiva che ha promosso tra i giovani una nuova cultura della mobilità.

Dal 2019 al 2022 O.R.A. è stato un percorso pluriennale dedicato agli studenti e alle studentesse delle 14 Città metropolitane del nostro Paese, che ha alternato momenti formativi e laboratoriali e infine un contest di idee creative da cui è nato il primo Manifesto della mobilità sostenibile della scuola italiana. Presentato a Roma e poi in tutte le città metropolitane, il Manifesto raccoglie le istanze, le proposte e le richieste di cambiamento in tema di mobilità scritte dai partecipanti al progetto.

Considerando la valutazione d’impatto come uno dei principi chiave da non trascurare quando si vogliono ideare progettualità efficaci in tema di educazione alla mobilità per i giovani, all’Unità di Ricerca in Psicologia del Traffico dell’Università Cattolica del Sacro Cuore è stata affidata la cura di questa analisi per il Progetto O.R.A.

Dopo la definizione di un set di outcome misurabili e le rilevazioni che hanno coinvolto gli studenti e i docenti in più momenti durante il percorso, l’Unità di ricerca ha prodotto il report che sarà presentato il prossimo 13 giugno, il quale analizza l’impatto del progetto sui partecipanti in termini di aumento della conoscenza, cambiamento di attitudini e comportamenti in tema di mobilità nella sua dimensione ambientale, sociale, economica e della sicurezza.

I CRU Unipol hanno dato il proprio contributo supportando il progetto durante l’intero percorso: dall’ingaggio delle scuole fino agli eventi di presentazione del lavoro svolto dalle classi nelle diverse comunità con la consegna del Manifesto della Mobilità Sostenibile della scuola italiana da loro elaborato alle rispettive amministrazioni locali metropolitane.

L’evento conclusivo sarà trasmesso sui canali Facebook, YouTube e LinkedIn del Progetto O.R.A., di Fondazione Unipolis e di Cittadinanzattiva. Iscrivendosi qui su Eventbrite si riceverà il report in anteprima.

Per maggiori informazioni e il programma dell’evento è possibile visitare la pagina dedicata sul sito della Fondazione Unipolis