Ha fatta oggi tappa a Reggio Calabria il tour di presentazione del primo Manifesto della mobilità sostenibile della scuola italiana. Partito il 23 novembre da Palermo e passato da Mestre, Genova, San Donato Milanese,  Acireale, Messina, Locri, proseguirà a gennaio 2022 (il calendario in aggiornamento è disponibile sul sul sito sicurstrada.it).

Il tour sta dando la possibilità alle ragazze e ai ragazzi che hanno partecipato al Progetto O.R.A. – Open Road Alliance di Fondazione Unipolis e Cittadinanzattiva,  di incontrare i loro amministratori locali di riferimento per avviare un confronto sui temi della mobilità a partire dalle idee espresse nel Manifesto.

Sono i giovani quindi che diventano veri ambasciatori della mobilità sostenibile nelle comunità in cui vivono che stanno ospitando ciascuna uno o più incontri con sindaci, assessori di riferimento e delegati delle città metropolitane.

La voglia di partecipare e l’interesse degli studenti che ho avuto modo di incontrare oggi, sono un segnale che ci fa ben sperare per il futuro“. Ha affermato durante l’evento di questa mattina il consigliere delegato metropolitano di Reggio Calabria Salvatore Fuda.