Si è svolta lo scorso giovedì 20 maggio, l’iniziativa organizzata dal CRU Bolzano “Lavoro agile: da necessità a prospettiva“.

È stata un’occasione per parlare di smart working. Cos’è, come funziona, le garanzie per i lavoratori, le differenze tra il lavoro agile e il lavoro a distanza e di come le imprese possano gestirlo affrontando una diversa organizzazione del ciclo produttivo.

Durante l’evento, che si è svolto online instreaming sul sito CRU con la traduzione simultanea, sono intervenuti Michele Buonerba, Segretario Generale SGB CISL Alto Adige; Tobias Hölbling ,Psicologo del lavoro – Ricercatore presso l’ IPL; Silvia Vogliotti, Vicedirettrice Ricercatrice dell’IPL ; Johanna Vaja, Direttrice Corporate HR & Organisation ALPERIA S.p.A.; Claudio Corrarati, Presidente C.N.A. Alto Adige. Introduzione e conclusioni sono state fatte da Doriana Pavanello Presidente del CRU Alto Adige Südtirol.

Di seguito il video e alcune immagini dell’evento:

Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Sono presenti anche cookie di “terze parti” per consentire la presenza di contenuti generati direttamente da altre organizzazioni, integrati nella pagina del sito e riportanti informazioni dei social network. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o per esprimere le tue preferenze sull’uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi