MENU

Andrea Di Benedetto nominato Presidente CRU Toscana.

I guardiani della duna del Parco Regionale della Maremma

21 Settembre 2018 Commento Views: 380 Cultura, Toscana

“The Cleaner”, la prima mostra retrospettiva di Marina Abramovic

Il Gruppo Unipol è sponsor di “The Cleaner”, la prima grande mostra retrospettiva italiana dedicata a Marina Abramović che è allestita presso Palazzo Strozzi a Firenze, dal 21 settembre 2018 al 20 gennaio 2019.

Con rinnovato entusiasmo abbiamo voluto confermare il nostro legame con Palazzo Strozzi e essere parte attiva di questo progetto che siamo certi ripeterà i recenti successi della nostra collaborazione” – afferma Alberto Federici, Direttore Corporate Communication e Media Relations Gruppo Unipol – “Essere partner di questo importante appuntamento culturale rientra in una strategia di sponsoring che ha fatto della cultura una delle principali aree di intervento del nostro Gruppo. Una scelta coerente con i valori aziendali, intrapresa nella convinzione che lo sviluppo economico dell’impresa debba progredire accompagnando e sostenendo anche la crescita culturale e sociale della comunità in cui opera”.

Marina Abramović è una delle personalità più celebri e controverse dell’arte contemporanea, che con le sue opere ha rivoluzionato l’idea di performance mettendo alla prova il proprio corpo, i suoi limiti e le sue potenzialità di espressione. L’evento si pone come una straordinaria rassegna che riunisce circa 100 opere dell’artista, offrendo una panoramica sui lavori più famosi della sua carriera, dagli anni Sessanta agli anni Duemila, attraverso video, fotografie, dipinti, oggetti, installazioni e la riesecuzione dal vivo di sue celebri performance da parte di un gruppo di performer specificatamente selezionati e formati in occasione della mostra dalla collaboratrice di Marina Abramović, Lynsey Peisinger.

Dopo aver sostenuto grandi mostre sul territorio nazionale – tra le quali la recente e acclamata “Il Cinquecento a Firenze”, sempre in collaborazione con Palazzo Strozzi – per Unipol essere partner di questo nuovo e significativo appuntamento culturale rientra in una strategia di sponsoring che fa della promozione dell’arte e della cultura una delle principali aree di intervento del Gruppo. Promuovere e rendere accessibile l’arte e la cultura al grande pubblico è l’obiettivo di quest’iniziativa, con la convinzione della profonda valenza sociale che tali manifestazioni rivestono per la comunità.

I biglietti posso essere acquistati on-line sul sito di Palazzo Strozzi

 

I commenti sono chiusi

Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Sono presenti anche cookie di “terze parti” per consentire la presenza di contenuti generati direttamente da altre organizzazioni, integrati nella pagina del sito e riportanti informazioni dei social network. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o per esprimere le tue preferenze sull’uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi