MENU

Sibari e la Costa dei Tre Miti. Ottenuto il...

Il CRU Sicilia a sostegno della mobilità sicura e...

1 giugno 2018 Commento Views: 437 In evidenza, Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Regioni

Massimo Pozzi è il nuovo Presidente del CRU Piemonte

Massimo Pozzi, Segretario Generale Cgil è il nuovo Presidente del Consiglio Regionale Unipol Piemonte. Raccoglie il testimone da Lodovico Actis Perinetto, ex Presidente Confederazione Italiana Agricoltori che ha ha così commentato durante la recente riunione in cui è avvenuto il passaggio di consegne: “E’ stata un’esperienza molto interessante che ha permesso di rinsaldare positivamente le relazioni con il Gruppo e tra le nostre organizzazioni di rappresentanza. La sede del CRU si è rivelata una sede neutra e molto utile per confrontarsi sulle esigenze e le priorità del territorio e mettere a fattor comune visioni e competenze maturate in ambiti e settori diversi per cercare di progettare in rete soluzioni innovative che guardano alle sfide future della nostra società. Gli ambiti su cui ci siamo impegnati e su sono tuttora in corso i lavori dei tavoli di co-progettazione sono sostanzialmente tre: il welfare e l’innovazione sociale, il lavoro e la formazione per il trasferimento e l’evoluzione delle competenze guardando in particolare alle giovani generazioni, lo sviluppo della filiera dell’agrifood. Tutto nell’ottica di realizzare progetti di rete concretamente realizzabili e finanziabili con fondi europei nell’ottica dello sviluppo sostenibile grazie anche al supporto di Scs Consulting. Ringrazio tutti i rappresentanti delle altre organizzazioni per la collaborazione fornita e faccio tutti i miei migliori auguri per i futuri sviluppi di queste attività

E di seguito il nuovo Presidente Massimo Pozzi ha così commentato: “Ringrazio per la fiducia espressa da tutte le organizzazioni socie del C.R.U. e mi accingo a svolgere questo incarico con motivazione, impegno ed equilibrio per cercare di portare avanti le progettualità in corso e realizzare i risultati auspicati di costruzione di esperienze di effettivo valore per il territorio”.

Dopo una ampia discussione in conclusione dei lavori Aleardo Benuzzi, responsabile nazionale dei CRU, ringraziando il Presidente Actis Perinetto per il positivo lavoro svolto e dando il benvenuto al nuovo Presidente Pozzi ha ricordato: “ Si è avviata una nuova fase in cui i C.R.U. possono svolgere un ruolo importante, di raccordo del Gruppo con i territori, mettendo al centro il lavoro, lo sviluppo sostenibile, i bisogni di sicurezza delle persone. Tutto questo attraverso il rapporto con i corpi intermedi e cercando di misurarsi con le grandi e veloci trasformazioni in corso nella società. E’ questo il tema centrale su cui discuteremo tutti insieme nella prossima Assemblea Nazionale dei C.R.U. del 19 giugno di Bologna a cui interverranno il Presidente e l’Amministratore Delegato del Gruppo e in cui auspichiamo di raggiungere una ampia partecipazione di tutte le regioni”.

I commenti sono chiusi

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi