MENU

Sarno e Castel Volturno: il CRU Campania festeggia...

Sibari e la Costa dei Tre Miti. Ottenuto il...

14 Maggio 2018 Commento Views: 512 Sicilia, Calabria, Sociale

Cru Unipol in sostegno di Libera Catanzaro

Anche quest’anno il CRU Unipol sostiene il coordinamento provinciale di Libera Catanzaro che ha istituito due premi in memoria di Francesco Tramonte e Pasquale Cristiano, vittime innocenti di mafia. Il primo, a favore di laureati delle Università italiane, nati o residenti in uno dei Comuni della Regione Calabria, che abbiano discusso una tesi di laurea sul tema della legalità nel suo senso di corresponsabilità come strumento per difendere la giustizia e la dignità di ogni persona; il secondo riservato agli studenti/classi della provincia di Catanzaro che hanno aderito nell’anno scolastico 2017/18 ai percorsi formativi relativi alle attività principali ed impegno di Libera sul territorio.

I premi sono giunti alla IV edizione diventando un appuntamento importante nell’ambito del panorama universitario e delle scuole secondarie della Provincia di Catanzaro. Ogni anno il Premio vede protagonisti giovani vogliosi di partecipare alla realizzazione di un percorso di vita che mira al buon vivere civico, alla cittadinanza attiva, alla costruzione della legalità ed al rispetto delle regole.

Il prossimo 5 giugno, Aleardo Benuzzi, responsabile nazionale dei Cru, sarà presente alla cerimonia di consegna dei premi che si svolgerà a Catanzaro.

Francesco Tramonte e Pasquale Cristiano erano due netturbini di Sambiase. Vennero uccisi sul lavoro dalle cosche mafiose a Lamezia Terme il 24 maggio 1991. L’omicidio, del tutto casuale nell’identificare le vittime, fu un messaggio della malavita destinato a far capire che la spazzatura doveva essere un affare della ‘ndrangheta.

I commenti sono chiusi

Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Sono presenti anche cookie di “terze parti” per consentire la presenza di contenuti generati direttamente da altre organizzazioni, integrati nella pagina del sito e riportanti informazioni dei social network. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o per esprimere le tue preferenze sull’uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi