MENU

Nelle scuole da nord a sud per incontrare i...

Unipol al primo posto per reputazione nel settore finanziario...

23 aprile 2018 Commento Views: 2572 Cultura, Emilia-Romagna, Umbria, Marche

La liberazione di Bologna a Colori

Dal 21 aprile al 5 maggio, CUBO (Centro Unipol Bologna) espone alcune foto a colori recentemente trovate nei National Archives di Washington e scattate dai Signal Corps dell’esercito americano durante la liberazione di Bologna e in particolare la sfilata delle formazioni partigiane fino a Piazza Maggiore, il 25 aprile 1945. Le foto a colori con i partigiani in divisa blu aggiungono una nuova lettura all’atto finale della guerra e al passaggio al dopoguerra. L’ingresso è libero.

Inoltre Mercoledi 25 aprile alle ore 16,30, in occasione del 73°anniversario della liberazione di Bologna, Luca Baldissara – docente di Storia Contemporanea, Gabriele D’Autila – docente di fotografia e Cinema ed Enrico Menduni – docente di Storia e Critica della fotografia, dialogheranno tra loro in un incontro mediato dal giornalista Marco Guidi, con la partecipazione di Matteo Lepore, assessore alla cultura del Comune di Bologna Iperbole Rete Civica, commentando le immagini esposte nella mostra multimediale, fotografica e documentale. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Maggiori informazioni sul sito di CUBO

Orari di apertura e contatti

 

I commenti sono chiusi

Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Sono presenti anche cookie di “terze parti” per consentire la presenza di contenuti generati direttamente da altre organizzazioni, integrati nella pagina del sito e riportanti informazioni dei social network. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o per esprimere le tue preferenze sull’uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi