MENU

Pleasant Places

I 130 di Legacoop festeggiati anche in Piemonte

13 Marzo 2017 Commento Views: 1244 Cultura, Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta

A Torino l’emozione dei COLORI nell’arte

Il Gruppo Unipol è main sponsor della mostra “L’emozione dei COLORI nell’arte”, allestita presso la GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino e il Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea dal 14 marzo al 23 luglio 2017.

La straordinaria esposizione raccoglie 400 opere d’arte realizzate da oltre 130 artisti provenienti da tutto il mondo, dalla fine del Settecento ai giorni nostri: Klee, Kandinsky, Munch, Matisse, Delaunay, Warhol, Fontana, solo per citarne alcuni.

La mostra collettiva ripercorre la storia, le invenzioni, l’esperienza e l’uso del colore nell’arte moderna e contemporanea occidentale, nelle culture non occidentali e nelle culture indigene presenti nel mondo oggi. Riflette sul tema del colore da un punto di vista che tiene conto della luce, delle vibrazioni e del mondo affettivo. Pone in discussione la standardizzazione nell’uso del colore nell’era digitale, standardizzazione che riduce sensibilmente le nostre capacità di distinguere i colori nel mondo reale.

Nel corso della mostra, il neuroscienziato Vittorio Gallese – che insieme a Giacomo Rizzolatti ha scoperto i neuroni specchio – dirigerà, per la prima volta a livello mondiale, un laboratorio di studio neuroscientifico incentrato sull’esperienza del pubblico di fronte a opere d’arte.

Carolyn Christov-Bakargiev, la direttrice dei due musei torinesi, ha affermato:“Durante il secolo scorso sono state organizzate numerose mostre sul colore a partire dalle teorie della percezione divenute popolari negli anni Sessanta. Quel tipo di approccio discende da una nozione universalistica della percezione e da una sua pretesa valenza oggettiva, molto distante dalla consapevolezza odierna della complessità di significati racchiusa nel colore”.

La mostra è stata realizzata grazie alla collaborazione tra il Gruppo Unipol e la Fondazione Torino Musei e  testimonia la volontà del Gruppo, come ha ribadito il presidente Pierluigi Stefanini durante la presentazione, di contribuire a “rendere la cultura accessible al grande pubblico”.

Sito Ufficiale

Biglietti on-line

I commenti sono chiusi

Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Sono presenti anche cookie di “terze parti” per consentire la presenza di contenuti generati direttamente da altre organizzazioni, integrati nella pagina del sito e riportanti informazioni dei social network. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o per esprimere le tue preferenze sull’uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi