MENU

Biennale Ecomomia Cooperativa a Bologna

Percorsi al Cubo

18 Ottobre 2016 Commento Views: 952 Cultura, Emilia-Romagna, Umbria, Marche, Lazio, Sardegna, Campania

Il Sindaco Professore

Oggi sarà proiettato alla Camera dei Deputati alla presenza tra gli altri della Presidente Laura Boldrini, il film sull’ex Sindaco di Bologna, Renato Zangheri, dal titolo “Non arretreremo! Renato Zangheri Il Sindaco Professore

Il film, a cui ha contribuito anche il Gruppo Unipol, si sviluppa su due conversazioni filmate realizzate dagli autori con Renato Zangheri. Registrate tra il 2008 e il 2009, finora inedite, questi lunghi colloqui sono, e resteranno, le ultime interviste rilasciate dal politico e storico italiano. In una di queste Zangheri parla della sua storia di Sindaco, raccontando cosa la sua Giunta fece e realizzò in 13 anni di attività; nell’altra Zangheri dialoga sul socialismo, di cui è stato uno dei massimi storici internazionali.

L’idea narrativa è quella di dare spazio alle parole di Renato Zangheri, mediante l’uso di interviste recuperate in archivi nazionali, locali e di famiglia, cercando di costruire il racconto attraverso la sua testimonianza, alternata a quella di storici, politici, collaboratori ed amici.

Le interviste registrate per il film alternano due registri narrativi differenti: uno è quello dell’intervista piazzata, ambientata in luoghi diversi; l’altro è quella del racconto dinamico, realizzato seguendo le persone che si raccontano muovendosi in luoghi rappresentativi della loro attività. Nel primo caso viene privilegiata la testimonianza storico/scientifica, da parte di persone che raccontano una storia studiata ed approfondita, per spiegare e chiarire pensieri, fatti, situazioni. Nel secondo caso la testimonianza è più spontanea e più coinvolgente, perché le persone parlano di esperienze che hanno vissuto, pertanto la storia è raccontata dal proprio punto di vista. In sostanza, è come si alternassero punti di vista “neutri” e “partecipati”, o meglio, la storia studiata a quella vissuta.

Nei tredici anni in cui Zangheri fu Sindaco, Bologna fu teatro di tanti eventi positivi e negativi: le stragi dell’Italicus e della Stazione, gli scontri negli anni ’70 con la morte di uno studente, l’occupazione dell’università da parte dell’esercito, ma anche la concessione di uno spazio all’associazionismo omosessuale, la costruzione di scuole, parchi, istituzioni culturali, lo sviluppo dei quartieri, la crescita del benessere e dei servizi ai cittadini.

Il film attraversa la storia della città di Bologna seguendone il Sindaco, ascoltandone le parole, studiandone i comportamenti, evidenziandone le responsabilità.

Per maggiori informazione  potete collegarvi sul sito www.ilsindacoprofessore.it

1970-renato-zangheri-eletto-sindaco-di-bologna 1976-inaugurazione-scuole-drusiani-bologna 1980-assegnazione-del-cassero-allarcigay

locandina-web_jpg

I commenti sono chiusi

Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Sono presenti anche cookie di “terze parti” per consentire la presenza di contenuti generati direttamente da altre organizzazioni, integrati nella pagina del sito e riportanti informazioni dei social network. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o per esprimere le tue preferenze sull’uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi